scarpepersonalizzate.it

Microdata – Migliora il posizionamento del tuo sito


rich_snippets_microdati_ricerca_google

I microdata fanno parte di un progetto collaborativo tra i giganti di internet, che consente l’utilizzo di schemi standardizzati per definire determinate proprietà di una pagina web, di un articolo, consentendo ai motori di ricerca di classificare al meglio un sito web.

A tale scopo sono stati ideati nuovi tag html che consentono il riconoscimento di questi microdati. Nel mentre vedremo il codice da applicare alle pagine html, vedremo anche quale valore e significato hanno tali tag.

Come potete notare dall’immagine soprastante, i rich snippets consentono di aggiungere alle Serp Google oltre che il “titolo e descrizione” anche un immagine rappresentativa dell’articolo, le votazioni e l’autore.

I microdata più utilizzati sono:

  • Itemscope
  • ItemType
  • Itemprop

itemscope – va inserito nella pagina html e definisce il campo di applicazione dell’ itemtype. Va utilizzato in questo modo:

<div itemscope itemtype=" scopo ">
. .
. .
</ div>

itemtype – contiene l’url ad uno schema che definisce le proprietà che il div in questione può avere. Va rappresentato in questo modo:

<div itemscope="" itemtype="http://schema.org/Article">
. .
. .
</ div>

itemprop – consente di specificare il nome della proprietà di ogni item. Per link di ancoraggio e immagini vengono utilizzati rispettivamente href e src. Va utilizzato in questo modo:

<div itemprop="name"> Tech Stream </div>

Esistono diversi schemi, tra cui i più utilizzati sono:

genre – per menzionare il genere di Film e Musica.

itemid – per definire ID, ISBN di libri.

itemref – per definire proprietà che sono fuori dall’elemento.

startDate – per menzionare la data di start di un evento.

price – per definire il prezzo di un prodotto.

author – specifica l’autore.

ratingValue – Voti per un determinato articolo o prodotto.

bestRating – Miglior voto per un determinato articolo o prodotto.

ratingCount – Il numero di utenti coinvolti nel voto di un determinato articolo / prodotto.

Validazione

Esistono alcuni tool che ci consentono di verificare e testare  la validità di questi microdati. In questo modo possiamo avere sotto controllo il corretto funzionamento dei codici:

Approfondimenti

Ecco il video realizzato dalla google a riguardo:

e la pagina di approfondimenti relativa: support.google.com

Opinioni

I microdata sono uno strumento essenziale per rafforzare dal punto di vista SEO il proprio sito web. Consentono infatti di ottenere visibilità maggiore nei motori di ricerca, in particolare Google Search e sopratutto, modificano l’anteprima del vostro sito aggiungendo nuovi elementi utili per richiamare l’attenzione degli utenti.

E tu cosa ne pensi?

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta