scarpepersonalizzate.it

L’arte dell’intarsio con vecchi circuiti


L’arte dell’intarsio ha origini molto antiche, spesso realizzate seguendo il contrasto delle natuali venature del legno. Theo Kamecke, artista di New York, ha proposto una meravigliosa svolta di questa arte, integradola con il presente. La novità è stata quella di utilizzare le Texture contenute nei vecchi circuiti per creare i suoi materiali, le sue forme ed i suoi volumi.

Kemacke utilizza i circuiti delle schede madri allo stesso modo di come un artista del legno utilizza il grano ed altri elementi nelle naturali venature del legno. La differenza risiede in caratteristiche differenti tra i due materiali, infatti il legno propone forme ondulate difficilmente simili ad altre o disposte in maniera speculare. I circuiti invece, per la loro struttura studiata matematicamente, presentano simmetrie e rapporti proporzionali davvero affascinanti.

Photo: Theo Kamecke
Inolte il messaggio che viene naturale scorgere riguarda la possibilità di riutilizzo di ogni genere di materiale, un modo eccellente che si sostituisce perfettamente alla creazioni di enormi discariche di vecchi circuiti e materiali tecnologici dall’altro capo del mondo. Sito web: Theo Kemacke

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta