Dipingere montagne e muri del presepe – Parte3


dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-10

Finalmente siamo arrivati alla pittura! Questa espressione non è dovuta al fatto che creare e modellare le montagne e le mura del presepe sia stato brutto, lo dico semplicemente perché vedere tutto a colori è un’altra cosa, le figure iniziano davvero ad emergere e diventa tutto più bello.

Finito il prologo introduttivo, voglio passare subito all’azione!

Quali sono i materiali per dipingere le montagne ed i muri del presepe?

Materiali

Ci serviranno sicuramente questi “ingredienti“:

  • Smalto all’acqua, confezione da un litro per essere più che sicuri di farcela.
  • Colori a tempera.
  • Pennelli di diverso spessore.
  • Siringa grande da 100ml.
  • Barattoli con acqua, utili per pulire i pennelli.
  • Panno/Straccio, per asciugare i pennelli dopo averli puliti.
  • Bicchieri e piattini di plastica, come contenitori per la pittura.

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-1

Se avete fatto la spesa, possiamo procedere con i diversi passaggi di questo tutorial.

Travaso smalto all’acqua nei bicchieri

Sembra un processo facile, ma da come dimostrerò anche in video, se non lo facciamo utilizzando la siringa è molto facile che sporchiamo il piano di appoggio con la pittura che gocciola.

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-2

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-3

Per cui vi consiglio di usare la siringa o un altro metodo ingegnoso!

Creare i colori di Betlemme

Betlemme è una cittadina mediorientale che presenta un clima secco, per cui la terra e le rocce hanno un colore prevalentemente chiaro, che diventa più scuro in prossimità di punti d’ombra o in presenza di acqua.

Ecco perché la prima tinta sarà un giallo/ ocra con toni di rosso.

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-4 dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-5

Creato il primo colore che definiamo colore di fondo, possiamo procedere alla creazione delle tonalità adiacenti, un colore scuro per i punti d’ombra ed un colore chiaro per i punti di luce.

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-6

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-7

Con quale colore iniziare?

A questa domanda voglio rispondere con due video differenti, l’uno dove procedo in quest’ordine:

  • Colore di fondo
  • Colore scuro
  • Colore chiaro

e l’altro dove procedo nell’ordine:

  • Colore scuro
  • Colore di fondo
  • Colore chiaro

Volendo seguire gli insegnamenti artistici, bisogna procedere dapprima con le tinte scure, per poi avanzare verso colori più chiari.

Tuttavia fare in questo modo significherebbe aggiungere delle ombre su di un materiale che ancora non si visualizza bene ed è tutto bianco (colore del polistirolo). Per cui non è sempre facile!

Per questa ragione vi mostrerò tutti e due i procedimenti nei video tutorial sulla pitturazione del presepe.

Ombra, luci ed intonaco

Con la tinta di fondo ho realizzato la maggior parte dell’ambientazione, ovvero terra e roccia.

Con la tinta scura ho realizzato le ombre.

Mentre con la tinta chiara ho realizzato sia i colpi di luce solare sulla roccia, sia l’intonaco che ricopriva le facciate delle case, che erano anticamente realizzate in quel colore bianco sporco, con toni giallastri.

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-8 dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-9

Dipingere le mura

Per le mura il discorso non cambia, nelle insenature proponiamo la tinta scura, poi i mattoni li realizziamo della tinta di fondo ed applichiamo i colpi di luce con la tinta chiara.

dipingere-montagne-e-mura-del-presepe-10

Video Tutorial

Per concludere l’articolo, ma per iniziare sul serio, ecco il video tutorial che trovate insieme a tutti gli altri sul Canale Youtube di Pittorifamosi.

Guida completa

Naviga tra le diverse sezioni della guida su come creare un presepe fai da te:

Conclusioni

Ritieni che il tutorial proposto sia di aiuto e facile da seguire? Scrivimi utilizzando il modulo commenti in fondo alla pagina!

Inoltre per fare davvero bella figura puoi acquistare il set completo di 47 pastori in resina, di ottima qualità, direttamente da Amazon. Tuttavia vanno ordinati tempo prima, per evitare di essere impreparati nel caso finiscono.

[asa2 tpl=”Horizontal_box”]B008S0BUTY[/asa2]

Commenti: Vedi tutto

  • Raffaele - - Rispondi

    bellissimo tutorial del presepe!!!
    I fogli di polistirolo ad alta densità dove li trovi??? Io sono di roma ma ho difficoltà a trovarli,
    Grazie
    Raffaele

  • franco - - Rispondi

    Complimenti bel lavoro e soprattutto i video sono ben fatti ed esaustivi.

  • Roberta - - Rispondi

    Molto bello ma nn ho capito bene dove usi lo smalto ad acqua..

Lascia una risposta