Richiamare parti di tema WordPress


richiamare-parti-di-template-con-get-template-part

Quando realizziamo un tema WordPress, questo va scomposto in diverse parti, richiamate successivamente tramite codice php.

Ad esempio, per l’header, footer, sidebar, searchform esistono dei comandi di richiamo diretti. Come i seguenti:

 <?php get_header(); ?>

<?php get_footer(); ?>

<?php get_sidebar(); ?>

<?php get_search_form(); ?>

Ma nel caso abbiamo elementi del tema che non rientrano in questa lista, come li carichiamo?

In passato si utilizzava un semplice include, che oggi risulta obsoleto e sostituito dal seguente codice:

<?php get_template_part( $slug, $name ); ?>

Tra le parentesi notiamo due valori, che hanno questo significato:

  • $slug – Per slug si intende la prima parola che compone il nome del file, comprendente l’eventuale persorso di sottocartelle se il file da richiamare risiede in esse. Ad esempio:
  • $name – Per nome si intendono tutte le altre parole che seguono lo slug e sono separate da trattino “-“.

Come ad esempio:

<?php get_template_part( 'nav' );           // Navigation bar (nav.php) ?>
<?php get_template_part( 'nav', '2' );      // Navigation bar #2 (nav-2.php) ?>
<?php get_template_part( 'nav', 'single' ); // Navigation bar to use in single pages (nav-single.php) ?>

Nel caso in cui il file da richiamare risiede in una sottocartella, possiamo definire questo codice per richiamarlo:

<?php get_template_part( 'partials/content', 'page' ); ?>

Avete dubbi o richieste? Contattatemi tramite modulo commenti in fondo alla pagina.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta